independentrevolution.net

I like to travel routes unknown, not for snobbery or thirst for distinguish myself, but simply because i like to follow my thought and my instict in the wake of curiosity.

Why INDEPENDENT REVOLUTION?

Lascia un commento

1“Tutte le storie hanno un inizio che il più delle volte è difficile da interpretare, difficile da decifrare. In poche parole, tutti gli inizi sono un’incognita, ma come tutte le incognite rappresentano una sfida continua, uno stimolo costante per riuscire a dare sempre il meglio, nella consapevolezza che dare il meglio, spesso, non è sufficiente.” (Antonio B.)

Con queste motivazioni nasce INDEPENDENT REVOLUTION: un blog o meglio dei Cahiers d’ Art, una community virtuale dove si incontrano diverse forme di arte, creatività e artisti. Una “semplice” provocazione che stimoli il vostro senso estetico, visivo ed emotivo. Perchè l’estetica, come la matematica, non è un’opinione.

Quindi perchè la scelta di due parole come INDEPENDENT e REVOLUTION? INDEPENDENT per ribadire l’indipendenza di pensiero, condizione necessaria per le menti curiose e aperte verso nuovi orizzonti.
REVOLUTION perchè ho la “presunzione” di innescare negli altri una rivoluzione attraverso il concetto di bello.

“All stories have a beginning that most of the times it is difficult to interpret, difficult to decipher. Simply put, all beginnings are unknown, but like all the unknowns are a continuing challenge, a constant stimulus to be able to give always the best, in the knowledge that give the best often is not enough. “(Anthony B.)

For these reasons, comes INDEPENDENT REVOLUTION: a blog or better Cahiers d ‘Art, a virtual community where you will meet different forms of art, creativity and artists. A “simple” challenge that stimulates your sense of aesthetics, visual and emotional. Because aesthetics, such as mathematics, is not an opinion.So why the choice of two words as INDEPENDENT and REVOLUTION? INDEPENDENT to emphasize the independence of thought, a necessary condition for the curious and open minds to new horizons.
REVOLUTION because I have the “presumption” of triggering a revolution in the other through the concept of beauty.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...